Feed on
Posts
Comments

Tre geni…

(Quinta scena)

I tre Geni scortano Tamino e Papageno alla foresta che circonda il castello di Sarastro e spiegano a Tamino che per raggiungere la meta egli dovrà fare ricorso a tre virtù: «Costanza, Tolleranza e Secretezza, e ad un Magico Flauto”. Grazie infatti alla dolcezza e alla magia dei suoni che produce questo flauto, riuscirà ad incantare gli animali più feroci della foresta, simbolo delle difficoltà che si incontrano nel cammino della vita.

  • Tre Geni e Tamino

Tre Geni: La meta cui ascendere raggiunger devi con coraggio ed il trinonio apprendere: “Costanza, tolleranza, secretezza”.

Tamino: Vogliate o geni dirmelo: potrò Pamina mai salvar?

Tre Geni:A noi non spetta dirtelo: “Costanza, tolleranza, secretezza”. Ricordalo.
All’aspreggiar resisti e vinci con coraggio.

  • Tamino Deutch

(Aufs Herz deutend. Er spielt, sogleich kommen Tiere von allen Arten hervor, ihm zuzuhören. Er hört auf, und, und sie fliehen. Die Vögel pfeifen dazu).

Wie stark ist nicht dein Zauberton,
Weil, holde Flöte, durch dein Spielen
Selbst wilde Tiere Freude fühlen.
Doch nur Pamina bleibt davon. (Er spielt)
Pamina! Höre, höre mich!
Umsonst! (Er spielt)
Wo, ach, wo find ich dich?
(Er spielt, Papageno antwortet von innen mit seinem Flötchen)
Ha, das ist Papagenos Ton!
(Er spielt, Papageno antwortet mehrmals)
Vielleicht sah er Pamina schon,
Vielleicht eilt sie mit ihm zu mir,
Vielleicht führt mich der Ton zu ihr.
(Eilt ab)

  • Tamino Italiano

(Indica il cuore. Suona e subito sbucano animali di ogni tipo per ascoltarlo. Quando smette essi se ne vanno. Inoltre cantano gli uccelli)

Com’è potente il tuo magico suono
dal momento che, caro flauto, con le tue note
anche gli animali selvaggi provano piacere.
Solo Pamina resta lontana. (Suona)
Pamina! Ascolta, ascoltami!
Invano! (Suona)
Dove mai ti potrò trovare?
(Suona, Papageno risponde dall’interno con il suo zufolo)
Ah, questo è il suono di Papageno!
(Suona. Papageno risponde più volte)
Forse egli ha già visto Pamina,
forse lei sta correndo con lui verso di me,
forse la musica mi condurrà da lei.
(Corre via)

« Tre damigelle… Pamina e Papageno »

Leave a Reply